Traffico, stazione ancora nel caos: Nardella se la piglia con le ditte dei cantieri

Il sindaco contro gli interventi 'minori' per energia, acqua, gas e telefonia: "Lavorino anche la notte"

Ancora una giornata di traffico da incubo, questa mattina, intorno alla stazione di Santa Maria Novella e alla Fortezza. Ai cantieri della tramvia si è aggiunto l'avvio della 92esima edizione di Pitti Uomo, e ancora una volta Firenze è andata in tilt.

Nei giorni scorsi il sindaco Dario Nardella aveva più volte detto: “Giugno sarà un mese di fuoco, lasciate a casa l'auto, prendete i mezzi pubblici”, vista la concomitanza di cantieri, concerti e Pitti. Appelli non nuovi, già ascoltati in passato, che suscitano rabbia e ironia sui social network, in primis Facebook, anche oggi invasi da foto di macchine intrappolate nel caos.

Gli stessi autisti dell'Ataf da tempo chiedono una diversa organizzazione del trasporto pubblico, denunciando ritardi impossibili da contenere con l'attuale organizzazione della viabilità cittadina.

Il sindaco Dario Nardella si scaglia ora contro i 'cantieri minori', quelli di 'emergenza' che si susseguono per interventi riguardo alle reti di gas, acqua, energia e telefonia: “Se sono di emergenza i cantieri non possono essere abbandonati, lavorino anche di notte”, chiede il sindaco.

Ieri la giunta di Palazzo Vecchio, per “sollecitare” cantieri più rapidi, ha deciso di introdurre un aumento della Cosap (la tassa per la concessione del suolo pubblico) proprio sulle aree interessate dai cantieri 'minori'. Chissà se basterà a risolvere il problema del traffico cittadino. Di appelli (“lasciate l'auto a casa”) ne sentiremo ancora: l'ultimo ha annunciato il rischio caos per il 24 giugno, San Giovanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento