Il traffico fa perdere tempo: Firenze fra le città più congestionate

La culla del Rinascimento nel rapporto Tom Tom sui luoghi lumaca se ci si mette alla guida. In media buttiamo via almeno 12 minuti al giorno

Ore ed ore perse immersi nel traffico. C'è anche Firenze fra le città italiane in cui si perde più tempo in mezzo al traffico, secondo la fotografia scattata dal rapporto 2014 Tom Tom, il barometro mondiale sulla congestione nelle aree urbane basato sul rilevamento dei dati di percorrenza. Dati raccolti grazie alle misurazioni effettuate con navigatori gps.

Per ogni tragitto mediamente nella nostra città si sprecano 12 minuti. Come a Bologna e Genova. Certo c'è chi se la passa molto peggio: è Roma la città più congestionata d'Italia. Nella capitale si perdono ogni anno 93 ore per colpa del traffico. Un risultato che la pone al 14esimo posto fra le metropoli più congestionate del mondo, fra le quali spiccano il primato di Istanbul, seguita da Città del Messico, Rio de Janeiro e Mosca.

Seconda fra le italiane è Milano (50esimo posto mondiale) con 23 minuti persi per ogni tragitto, Napoli (53esimo) con 20 e Torino (104esimo) con 17. Fuori dalla classifica le città di provincia, fattore che salva Palermo dall'essere di nuovo maglia nera: il capoluogo siciliano ha infatti un livello di congestione del 42%, il che significa 30 minuti in più al giorno buttati per colpa delle code

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento