Traffico di cocaina tra Firenze e Prato: 5 arresti 

Sequestrati oltre sei chili di sostanza stupefacente

E' partita da Borgo San Lorenzo l'operazione che la notte scorsa ha portato all'arresto di cinque cittadini albanesi per traffico di cocaina. Stupefacenti che, si è scoperto, andavano a rifornire le piazze dello spaccio di Firenze e di Prato.  
Ieri sera i primi due arrestati dai carabinieri mugellani sono stati fermati a Sesto Fiorentino. Indosso gli sono stati trovati tre etti di polvere bianca. Poco distante è stato fermato un connazionale dei due che trasportava 523 grammi di "coca" all'interno dell'auto. 

PERQUISIZIONI 

Subito sono scattate una serie di perquisizioni tra Prato e Firenze. In un monolocale del centro di Prato sono stati recuperati 1,5 chilogrammi di cocaina e 300 grammi di sostanza utilizzata per il taglio oltre a denaro contante per 21mila euro. Nell’appartamento è stato trovato e tratto in arresto anche un altro soggetto albanese, deputato alla custodia dello stupefacente e del denaro provento dell’attività illecita.

A Firenze, nella zona di San Donnino, i militari borghigiani hanno rinvenuto altro mezzo chilo di cocaina. In quest'ultima parte dell'operazione è scaturito l’arresto di un altro cittadino albanese.

Un ultimo nascondiglio è stato scoperto stamani. Qui, in un condominio di Prato, sono stati recuperati altri 3,5 chili di cocaina e mezzo chilo di sostanza da taglio. Gli arrestati, tutti tra i 30 e i 41 anni, sono stati accompagnati nel carcere di Sollicciano.

DSC_0033-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Ponte a Greve: crolla un muro per il maltempo, auto distrutte

  • Autopsia sulla neonata trovata morta a Campi Bisenzio: la piccola era nata viva

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

  • Campi Bisenzio: neonata trovata morta in una borsa / FOTO - VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento