Traffico bloccato sui Viali: protesta delle ditte di spurghi / FOTO

Non ci sono più discariche in cui conferire i liquami

Questa mattina le ditte di autospurghi stanno protestando in strada con un serpentone di mezzi partito da Viale Guidoni e diretto al Nelson Mandela Forum. L'incolonnamento di camion sta creando disagi al traffico cittadino lungo i Viali, in particolare è tutto bloccato nella zona di Porta al Prato. Le ragioni della protesta sono quelle delle quali ormai si discute da mesi: la sentenza del Tar lombardo sull'uso dei liquami in agricoltura che ha paralizzato l'attività delle 175 aziende di spurgo toscane, un settore che dà lavoro a 3mila persone. Senza contare che per i privati sarà molto difficile riuscire a farsi vuotare i pozzi neri: il poco posto disponibile dovrà essere riservato prioritariamente a ospedali, scuole e luoghi pubblici.

LA PROTESTA BLOCCA IL TRAFFICO 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I fanghi da depurazione - ha detto a seguito della protesta il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana Marco Stella (Forza Italia) - devono essere per legge inviati in centri specializzati o bruciati negli inceneritori, a causa di una recente sentenza del Tar della Lombardia che vieta lo spandimento di questi materiali nei terreni agricoli. La situazione resta bloccata e anche l'ordinanza urgente firmata ad agosto dal Governatore Enrico Rossi non ha risolto la situazione. Senza contare che per i privati sarà molto difficile riuscire a farsi vuotare i pozzi neri, visto che il poco posto disponibile dovrà essere riservato prioritariamente a ospedali, scuole e luoghi pubblici. E' urgente quindi che la Regione individui siti e discariche per accogliere i liquami".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Coronavirus: 7 nuovi casi e 4 decessi

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento