Traffico, agenti in borghese per fermare chi usa il telefono mentre guida

La polizia stradale contro la guida distratta

Controlli più stringenti contro le disattenzioni al volante. Il Compartimento della polizia stradale per la Toscana, appena ricevuta la direttiva Minniti volta a ridurre l'aumento degli incidenti per comportamenti scorretti, ha pianificato controlli mirati in tutta la regione. Nel capoluogo fiorentino è stata avviata una sperimentazione, con l’impiego di un'apposita task force, che ha il compito di "pizzicare" gli automobilisti non virtuosi sulle strade maggiormente a rischio. Gli agenti sfruttano il fattore sorpresa, evitando che i conducenti indisciplinati, vedendo a distanza la polizia, possano smettere di smanettare di colpo o allacciarsi al volo la cintura. Per questo gli agenti usano una moto civetta, mescolandosi nel traffico e in mezzo agli altri veicoli, potendo così adocchiare e fermare chi è al volante e parla al telefono oppure quelli che non si allacciano le cinture.

Lo scorso fine settimana, la sezione di Firenze e la squadra di polizia giudiziaria del Compartimento hanno controllato oltre 40 veicoli, sorprendendo 7 automobilisti senza cinture e 1 che usava il cellulare. Nel corso dei controlli sono stati sottratti 40 punti dalle patenti e non sono mancate le richieste sulle imminenti modifiche al codice della strada. Tanti erano gli interessati a sapere le nuove sanzioni che scatteranno per chi guiderà con il telefono in mano.

Nell’ultimo mese, la task force della Stradale ha multato nelle periferie dei quartieri cittadini 31 persone senza cinture e 21 che parlavano al cellulare, togliendo 260 punti dalle loro patenti. 

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Ondata di caldo: codice rosso oggi a Firenze

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento