San Godenzo: titolare picchiato dopo aver sorpreso i ladri nel bar

La "spaccata" al bar tabacchi si trasforma in rapina

La notte scorsa il titolare del Bar Cavallino, sul Passo del Muraglione, nel comune di San Godenzo, ha sentito dei rumori provenire dal suo negozio, quindi è andato a controllare. Qui si è trovato di fronte dei malviventi armati di piccone. Questi, una volta scoperti, lo hanno colpito con calci e pugni per poi risalire in fretta sull’auto e scappare via in direzione di Dicomano. Una pattuglia dei carabinieri ha incrociato l’auto dei malintenzionati sbarrandogli la strada ma questi sono riusciti a forzare il blocco andando parzialmente fuoristrada, per poi riprendere il controllo del mezzo dileguandosi in direzione di Pontassieve. Le ricerche degli autori sono tuttora in corso.

Quanto al colpo i ladri sono riusciti ad impossessarsi di una manciata di spiccioli e qualche pacchetto di sigarette. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Borgo San Lorenzo, che hanno effettuato i rilievi tecnico-scientifici. Il titolare dell’esercizio commerciale è andato in ospedale per curare le ecchimosi riportate al tronco e agli arti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento