Terrorismo: Capodanno a Firenze con i controlli anti-Tir

Verifiche ai varchi e pattuglie in movimento per impedire accessi non autorizzati in città

A Firenze non c'è nessuna particolare allerta terrorismo rispetto alle altre città. Però nel capoluogo toscano, come in molti altri luoghi d'Europa, dopo l'attentato di Berlino scatteranno le misure anti-Tir. E' quanto rivela oggi un articolo di Repubblica Firenze, secondo cui accessi alla ztl e alle aree pedonali del centro storico saranno sorvegliati in modo attento e sistematico

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In alcuni punti ci saranno presìdi fissi, in altri frequenti passaggi di pattuglie: lo stato sarà quello di massima allerta, con un occhio in più a vietare l'ingresso in città di tutti i veicoli non autorizzati. Secondo quanto riferisce La Repubblica, i varchi di accesso alla città saranno controllati già dalla mattina del 31. Le verifiche andranno avanti per tutta la giornata. In queste ore si stanno definiendo nel dettaglio i luoghi da tenere maggiormente sotto controllo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

  • Coronavirus: 3 nuovi casi, 6 decessi. Punto più basso dei ricoverati dal 9 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento