Terremoto Firenze: avvertita scossa sismica, trema la città

Una scossa di terremoto e' stata avvertita a Firenze attorno le 15:47. La scossa e' stata particolarmente avvertita ai piani alti delle case

Poco prima delle 16, alle 15 e 47, una forte scossa di terremoto è stata avvertita a Firenze. L’epicentro del sisma, magnitudo 4.8, è stato localizzato a Castigione di Garfagnana (LU) ad una profondità di 15 chilometri. Il comune più vicino all'epicentro, a circa a 4 km, è Villa Collemandina. Secondo gli esperti proprio a causa della bassa  profondità della scossa il sisma è stato avvertito in modo più intenso dai cittadini.

Il movimento tellurico a Firenze è stato avvertito in modo chiaro ai piani alti delle case. I lettori segnalano come il sisma sia stato avvertito chiaramente anche a Fucecchio, Campi bisenzio, Prato, Pistoia, Lucca.La scossa è stata percepita in tutto il Centro Nord: in Toscana, a Milano e nei territori colpiti dal sisma che mise in ginocchio l’Emilia. Esattamente un anno fa, il 25 gennaio 2012, a Parma si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 5.1. Anche in quel caso fu percepita a Firenze.

RENZI – "Dopo la scossa di terremoto in Garfagnana, che abbiamo avvertito nitidamente anche a Firenze, i tecnici del comune sono al lavoro per controllare l'agibilità delle scuole. Al momento tutto sotto controllo e nessun problema rilevato. Gli uffici comunali saranno a disposizione tutta la serata e anche domattina per eventuali sopralluoghi a richiesta dei dirigenti scolastici o dei genitori".

DANNI - Dalle verifiche effettuate dalla Protezione Civile della Provincia di Firenze non risultano al momento danni a persone o cose in Provincia di Firenze. La Sala Operativa sta continuando  a monitorare la situazione. Tra i primi a parlare, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, che ha subito tranquillizzato tutti: “Tanta paura ma fino ad ora non ci sono segnalazioni di danni a persone o cose”</