Borgo San Jacopo: tentato stupro nella notte, l'aggressore fermato alla stazione

Vittima della terribile avventura un'americana di 20 anni. L'affacciarsi alle finestre dei residenti ha messo in fuga gli aggressori

Brutta esperienza, la notte scorsa, per una studentessa americana di 20 anni, in soggiorno a Firenze per studio. Intorno alle 4 del mattino, di ritorno verso casa, è stata avvicinata ed aggredita da quattro persone in Borgo San Jacopo, zona San Frediano. Due di loro si sono allontanati, mentre gli altri due avrebbero tentato di violentarla.

Mentre uno dei due tratteneva con forza la ragazza, l'altro si accingeva a violentarla. Le urla della ragazza però hanno per fortuna fatto affacciare alle finestre alcuni residenti, ed i due uomini si sono dati alla fuga. Uno le ha strappato una collana dal collo, liberandosene poi nella fuga.

In base alla descrizione fornita dalla ragazza, le forze dell'ordine, in collaborazione tra carabinieri e polizia, hanno fermato numerose persone, fino a quando un agente della Polfer in servizio a Santa Maria Novella è riuscito a fermare quello che è risultato l'autore del tentato stupro. Ha 22 anni, di origini senegalesi, non regolare. Sarà processato per direttissima.

La ragazza se la caverà con 5 giorni di prognosi. Ma per superare lo shock e il trauma subito ce ne vorranno certamente di più.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Scandalo parcheggi abusivi, raffica di arresti. In manette anche il capo dei controllori Sas

  • I mercatini di gennaio a Firenze

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento