Tenta truffa in Via di Novoli: documenti falsi per acquistare telefonini, arrestato

E’ intervenuta la polizia

Un uomo del 1962 è stato arrestato ieri pomeriggio dalla polizia per tentata truffa nel negozio Euronics in via di Novoli

L’uomo aveva tentato di acquistare oggetti nel reparto di telefonia con documenti falsi, per acquistarli ha richiesto un finanziamento. I dipendenti si sono accorti che qualcosa non andava nei documenti. Nel frattempo è arrivata la polizia che ha arrestato il 57enne italiano. 

Stamani l’uomo è stato sottoposto a giudizio direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Eroina, ancora una vittima: morta di overdose una ragazza di 25 anni

  • Cronaca

    Largo Annigoni, derubati e poi pestati di botte: gravi due giovani

  • Cronaca

    Sciopero dei taxi per protesta contro il governo

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni 2019, Marcheschi: "Faccio un passo indietro solo se centro-destra ha candidato unitario"

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

  • Autostrada A1: incidente tra mezzi pesanti, un morto

  • Lite al ristorante degenera: cuoco finisce all'ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento