Truffa dello specchietto, anziana mette in fuga il malvivente

Sul posto la polizia

Immagine di repertorio

Ieri intorno alle 12 in via dei Vanni una donna di 68 anni è stata vittima di una tentata ''truffa dello specchietto''

Secondo quanto riferito dagli agenti, un uomo a bordo di un'auto l'ha fatta accostare mentre era alla guida della sua vettura, accusandola di averlo urtato e chiedendole 250 come risarcimento del danno. 

La donna ha risposto di non avere contanti con sé e l'ha invitato a seguirla fino a un bancomat. La 68enne ha quindi detto al malvivente che stava chiamando il suo meccanico di fiducia ma in relatà ha contattato il 113.

A questo punto il malvivente si è dato alla fuga. Indagini in corso da parte della polizia.

Potrebbe interessarti

  • Estate: 5 fiumi dove fare il bagno in Toscana

  • Ligabue al Franchi: scaletta, info utili, divieti e parcheggi

  • San Giovanni ‘un vole inganni: come nasce il celebre detto

  • Solstizio d'Estate, tra miti e leggende: gli eventi a Firenze e dintorni

I più letti della settimana

  • Estate: 5 fiumi dove fare il bagno in Toscana

  • Via del Varlungo, cadavere impiccato a palo della luce

  • Fuochi d'artificio di San Giovanni: finale col botto per i "fochi" 2019

  • Saldi estivi 2019: quando iniziano e alcuni consigli

  • Incendio nel ristorante di sushi di viale dei Mille: palazzina evacuata

  • Via del Bronzino, rissa al circolo: in quattro all'ospedale, traffico paralizzato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento