Truffa dello specchietto, anziana mette in fuga il malvivente

Sul posto la polizia

Immagine di repertorio

Ieri intorno alle 12 in via dei Vanni una donna di 68 anni è stata vittima di una tentata ''truffa dello specchietto''

Secondo quanto riferito dagli agenti, un uomo a bordo di un'auto l'ha fatta accostare mentre era alla guida della sua vettura, accusandola di averlo urtato e chiedendole 250 come risarcimento del danno. 

La donna ha risposto di non avere contanti con sé e l'ha invitato a seguirla fino a un bancomat. La 68enne ha quindi detto al malvivente che stava chiamando il suo meccanico di fiducia ma in relatà ha contattato il 113.

A questo punto il malvivente si è dato alla fuga. Indagini in corso da parte della polizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Incidente sull'autostrada A1: feriti e code per chilometri

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

Torna su
FirenzeToday è in caricamento