Superstrada FiPiLi, la Regione sul maxi cantiere: “In anticipo di 10 giorni”

Proseguono i lavori

I lavori sul maxi cantiere della superstrada procederebbero bene e sarebbero addirittura in anticipo di 10 giorni. Così almeno mette nero su bianco l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli in una nota inviata alla stampa.

“I lavori lungo la Fi-Pi-Li non solo stanno procedendo nel rispetto del cronoprogramma previsto in fase di gara, ma la ditta è 10 giorni in anticipo rispetto a quanto preventivato”, annuncia Ceccarelli (per i lavori, iniziati a fine maggio, sono stati annunciati 8 mesi di cantieri, che quindi, secondo l'iniziale tabella di marcia, dovrebbero concludersi a fine gennaio 2020).

“Io ed i tecnici regionali abbiamo avuto ed abbiamo numerose e periodiche riunioni con la ditta che ha vinto l'appalto, ogni giorno riceviamo un monitoraggio sull'avanzamento dell'opera e ci vengono comunicate le presenze sul cantiere”, prosegue l'assessore.

“Siamo più che attenti allo svolgimento di questi lavori e siamo ben consapevoli dei disagi che i cittadini toscani che utilizzano la Fi-Pi-Li stanno vivendo. Ma siamo anche consapevoli della necessità di migliorare la sicurezza della strada regionale più importante e trafficata della Toscana, con interventi che vanno ben oltre la manutenzione ordinaria e straordinaria e che non erano più rimandabili”, aggiunge l'assessore.

Riguardo alle polemiche che sono nate sulla presenza o meno dei lavoratori “il fatto di non vedere operai in strada non indica per forza che la ditta non sia impegnata in altre operazioni, oppure che non sia in corso una fase di lavorazione che non prevede presenza in strada”, sottolinea Ceccarelli, ricordando che “soltanto alcune lavorazioni possono essere fatte in notturna, ad esempio le asfaltature”.

Nei giorni scorsi la Regione ha inoltre presentato una convenzione che prevede sconti del 50% sul pedaggio per i camion e i mezzi pesanti che decidano di prendere l'autostrada A11 Firenze-mare o la A12 invece della Fi-Pi-Li, durante il periodo dei lavori, per cercare di limitare il traffico sulla superstrada.

Come funzionano gli sconti per chi prende l'autostrada invece che la Fi Pi Li
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in appartamento in piazza Indipendenza, strade chiuse e caos traffico / FOTO

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Incidente sull'autostrada A1: feriti e code per chilometri

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Tramvia: come sarà il nuovo ponte sull'Arno / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento