Borgo, guasto alla linea telefonica per la frana a Panicaglia: serve un bypass

Va realizzato un bypass da terreni privati, chiesto uno sportello per la frazione alle Poste a Borgo San Lorenzo

Ci vorrà ancora qualche giorno prima che Telecom possa ripristinare il normale funzionamento della linea telefonica a Panicaglia. Per risolvere il guasto provocato dalla frana è infatti necessario realizzare un bypass della linea telefonica attraversando terreni di proprietà privata. La società, che tramite il Comune si è messa in contatto con il proprietario per i necessari accordi, confida di poter risolvere il guasto entro la metà della prossima settimana.

Intanto, in attesa di risolvere anche i problemi di connessione internet all’ufficio postale della frazione, senza la quale i terminali non funzionano, il sindaco Giovanni Bettarini ha chiesto l’attivazione di uno sportello per gli abitanti di Panicaglia all’ufficio centrale di Poste italiane a Borgo San Lorenzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altro caso sospetto a Firenze: il secondo tampone è positivo

  • Coronavirus, caso sospetto a Santa Maria Novella

  • Coronavirus: due i casi positivi in Toscana, dopo Firenze anche Pescia

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Coronavirus, Rossi: "No alla chiusura di scuole o stop ai concorsi"

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento