Tav, la Cisl vuole il tunnel e la stazione Foster: "Sono indispensabili”

Ancora polemica sul futuro della stazione

immagine di repertorio

Ancora polemica sul futuro della stazione Foster. Stamani la Cisl ha diramato una nota in cui parla della necessità di realizzare la stazione e il tunnel. 

“Per consentire un miglior servizio ai pendolari, evitare di perdere treni AV che fermano a Firenze, garantire regolarità ai convogli e sicurezza a chi sui binari lavora, il tunnel e la nuova stazione Foster sono indispensabili. Dire il contrario è veramente incomprensibile e ingiustificabile.” E’ quanto affermato da Ciro Recce, segretario generale aggiunto Cisl Toscana e Stefano Boni, segretario generale Fit-Cisl Toscana.

I sindacalisti hanno continuato, riferendosi alle parole del ministro della giustizia e al candidato sindaco di centro-destra: “Esponenti politici che si candidano a guidare la città di Firenze, esponenti autorevoli di governo, senza motivare il perché, continuano a dire che l’opera non serve”.

Nei giorni scorsi, infatti, la stazione Foster e il tunnel sono spariti dai lavori del governo. Il ministro fiorentino Bonafede ha detto: “Nel caso in cui dovesse essere confermata la decisione di non fare la stazione Foster, si lavorerà su un progetto di conversione, è un’opera che non serve a nessuno".

Tav e Foster, Bonafede: "E' un'opera inutile"

E anche il candidato del centro-destra Ubaldo Bocci è contrario al sotto-attraversamento e alla Foster.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tav sotto Firenze: Bocci si schiera per il no

Favorevoli sono il candidato sindaco dei Verdi Andres Lasso (ma solo a patto che alla Foster fermino anche i treni regionali) e il sindaco Nardella (candidato al secondo mandato).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Controlli a Fiesole: arrestato 24enne 

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento