Via della Scala: tassista aggredito con spray al peperoncino

E' successo nel tardo pomeriggio, al termine di una lite

Brutto episodio ai danni di un tassista nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 19, in via della Scala, contro il quale è stato spruzzato dello spray al peperoncino al termine di una lite.

L'episodio è stato riferito alla polizia dalla cliente a bordo del taxi in quel momento, una donna di 56 anni. Secondo quanto riferito agli agenti, un giovane, descritto come magrebino, avrebbe attraversato in bicicletta sulle strisce pedonali.

Il tassista avrebbe quindi inveito contro di lui. Da qui sarebbe nato il diverbio. L'uomo in bici ha tirato una manata sul cofano, poi, al culmine della lite, ha tirato fuori da una tasca uno spray al peperoncino spruzzandolo contro il tassista per poi darsi alla fuga verso via dell'Albero.

Inutile il tentativo di raggiungerlo messo in atto da parte di un altro tassista, nel frattempo intervenuto. Il tassista colpito dallo spray, 55enne, si è poi recato all'ospedale di Santa Maria Nuova, per l'applicazione di prodotti adatti, quindi è stato dimesso. Sull'episodio indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento