Superstrada Fi-Pi-Li: rinviata la partenza del maxi-cantiere

Per consentire il passaggio del Giro d’Italia

Lunedì scorso, 6 maggio, doveva partire il cantiere della superstrada Fi-Pi-Li, tra Ginestra Fiorentina e Montelupo, ma è stato tutto rimandato.

La Regione Toscana fa sapere che inizieranno non prima di un paio di settimane. I motivi dello slittamento sarebbero da ricondurre alla tappa toscana della carovana del Giro d’Italia che si terrà il prossimo 12 maggio nel tratto tra Fucecchio e Bologna.

Come scrive il Corriere Fiorentino questa mattina, la chiusura delle provinciali per il passaggio della carovana rosa non sarebbe compatibile col dimezzamento della FI-Pi-Li e con la necessità di convogliare lì auto private, camion e mezzi di soccorso.

Giro d'Italia 2019: le tappe in Toscana

Sono, quindi, soltanto rimandati i disagi per gli automobilisti. 
Si tratta del più importante intervento di riqualificazione dell'infrastruttura realizzato negli ultimi 10 anni. Il primo stralcio riguarderà il tratto compreso tra il km 15+180 e il Km 19+375 (dallo svincolo di Ginestra Fiorentina allo svincolo di Montelupo Fiorentino).
Successivamente si proseguirà con il tratto tra il km 19+375 e il km 22+180 (cioè tra lo svincolo di Ginestra Fiorentina e quello di Empoli est). 

I lavori dureranno circa 8 mesi e costeranno oltre 5 milioni di euro. Verrano chiuse le due corsie centrali, mentre rimarrà utilizzabile una corsia per ciascun senso di marcia. Quando il lavoro sulle corsie centrali sarà concluso, il cantiere si sposterà su quelle esterne ed il traffico potrà transitare al centro, utilizzando sempre una sola corsia per senso di marcia.

L'intervento prevede: il risanamento della pavimentazione stradale, con stesura di asfalto drenante e fonoassorbente e il rifacimento della segnaletica, la sostituzione di tutte le barriere spartitraffico e di parte di quelle di ritenuta laterali, la sostituzione di parte delle barriere fonoassorbenti, il rifacimento della rete di drenaggio delle acque sulla piattaforma stradale, la posa di cavidotti in vista del futuro passaggio di infrastrutture informatiche (fibre ottiche, ecc).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assessore regionale ai Trasporti, Vincenzo Ceccareli, assicura che cercheranno di ridurre al minimo i disagi dovuti alla presenza del cantiere che (a questo punto) prenderà il via in piena stagione estiva.

Superstrada Fi-Li-Pi: limite a 60 km orari sui viadotti 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento