Montespertoli, carabiniere si suicida in caserma sparandosi

Il gesto sarebbe da ricondurre a motivi personali. Ha lasciato due biglietti di scuse: uno per la famiglia e uno per i colleghi dell'Arma

Nel pomeriggio, poco prima delle 16, un carabiniere di 30 anni si è tolto la vita sparandosi alla testa con la pistola di ordinanza all’interno della caserma di Montespertoli. Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso ma non c’è stato niente da fare.  L’uomo aveva famiglia.  Era malato da tempo. Il gesto sarebbe da ricondurre a motivi personali. Ha lasciato due biglietti di scuse: uno per la famiglia  e uno per i colleghi dell’Arma.

Potrebbe interessarti

  • Pitti Uomo, 5 eventi da non perdere

  • Pitti: tra i vip in città anche Stefano De Martino e Taylor Mega

  • Pitti Uomo: gli eventi in città

  • Pitti Uomo: le sfilate più attese

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Scandicci: morto noto imprenditore

  • Calcio storico 2019, seconda semifinale: i Bianchi vincono contro gli Azzurri ai 'supplementari' / FOTO

  • Incidente stradale sulla 429 bis: motociclista muore in ospedale

  • I toscani? Sono i più simili all'uomo di Neanderthal

  • Ospedale pediatrico Meyer: i dipendenti dichiarano lo stato di agitazione

  • Ristorazione nel caos: bancarotta e fallimenti, guai per 7 noti ristoranti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento