Clima e diritti umani, il corteo dei giovanissimi in centro: "Qui per un mondo migliore" / FOTO

Si è conclusa così l'edizione 2019 del festival d'Europa

Gli studenti in corteo in piazza dei Ciompi

Qualche centinaia di studenti delle scuole medie e superiori questa mattina hanno sfilato per le strade del centro della città in occasione della marcia per i diritti umani promossa da Regione Toscana e Oxfam Italia. E' stato uno degli eventi conclusivi dell'edizione 2019 del festival d'Europa.  

"Arriviamo da Piombino, siamo qui con la nostra professoressa. Era importante esserci, crediamo in un mondo migliore", ha spiegato Giulia che assieme ai suoi compagni di classe teneva lo striscione che ha aperto il corteo. Tanti i bambini delle elementari accompagnati dalle loro insegnanti, una di loro ha raccontato: "Oggi nelle scuole insegnamo agli alunni a fare la raccolta differenziata poi sono i piccoli a spiegare, a casa, ai genitori come farla nel modo corretto". 

Una manifestazione pacifica e colorata che, arrivata in piazza dei Ciompi, ha sfilato silenziosamente in rispetto dei cittadini musulmani che in questi giorni hanno iniziato il Ramadan (proprio lì vicino, in Borgo Allegri, si trova il centro islamico della città). 

La marcia è partita alle 10 e 30 da piazza d’Azeglio e si è conclusa in piazza Santa Croce. L’evento fa parte del progetto europeo “Walk the Global Walk”, promosso dalla Regione Toscana e da Oxfam Italia e cofinanziato dall’UE. Il progetto coinvolge 1.500 studenti provenienti da 11 paesi europei e tanti docenti e ragazzi da tutta la Toscana.

Gli studenti nelle prossime settimane marceranno insieme non solo a Firenze, ma anche in tanti altri Paesi europei, per chiedere un mondo più sostenibile. 

Festival d'Europa 2019: il programma

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

Torna su
FirenzeToday è in caricamento