Stupro studentesse americane: iniziato processo a ex carabiniere Costa

Ministero della Difesa e Comune di Firenze si sono costituiti parte civile

L'esterno della discoteca "Flo'", Firenze, 9 settembre 2017. ANSA/MAURIZIO DEGL'INNOCENTI

E' iniziato stamani nell'aula 12 del tribunale di Firenze il processo a carico di Pietro Costa, uno dei due ex carabinieri accusati di aver violentato due studentesse statunitensi la notte tra il 6 e il 7 settembre 2017. L'altro ex carabiniere, l'appuntato Marco Camuffo, è già stato condannato in primo grado a 4 anni e 8 mesi, con rito abbreviato, l'11 ottobre 2018. Gli avvocati di Camuffo sono ricorsi in appello: il secondo grado si celebrerà nel febbraio 2021.

Intanto stamani si sono costituite le parti civili: il ministero della Difesa (“l'immagine dell'Arma è stata gravemente lesa da questa vicenda” ha detto il legale dell'Avvocatura di Stato Stefano Pizzorno), il Comune di Firenze e sopratutto la giovane vittima di Costa, rappresentata dall'avvocato Gabriele Zanobini. Quest'ultimo ha anche chiesto e ottenuto dal collegio giudicante composto dai giudici Bouchard (presidente), Mazzeo e Zucconi che il processo si svolga a porte chiuse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I giudici hanno respinto la richiesta dei difensori dell'ex militare – gli avvocati Serena Antonella Gasperini e Daniele Fabrizi - di sentire in aula le due giovani americane, poiché già ascoltate in incidente probatorio. Respinta anche la richiesta della difesa di ascoltare come testimone un consulente che avrebbe dovuto effettuare un'analisi vittimologica della giovane statunitense di cui Costa – stamani presente in aula - avrebbe abusato. Prossime udienze l'8 novembre, il 22 novembre e il 20 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento