Vandalismo: studente in gita scrive il suo nome su Ponte Vecchio 

Un ragazzino sorpreso da una pattuglia del distaccamento di Porta Romana

E' stato "pizzicato" mentre lasciava traccia del suo passaggio a Firenze con un pennarello nero. Protagonista un ragazzino straniero, in gita con la classe, che sabato pomeriggio è stato colto sul fatto dalla polizia municipale. Una pattuglia del distaccamento di Porta Romana - in servizio sul Ponte Vecchio - ha notato il ragazzino intento a scrivere su un muro. Immediato l’intervento. Per lui, minorenne, una denuncia per deturpamento e imbrattamento di un edifico di interesse storico artistico. Rischia la pena della reclusione da tre mesi a un anno e della multa da 1.000 a 3.000 euro.

Imbrattato il Vasariano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento