Studente disabile cade sulla buca e muore. La procura: omicidio colposo

La tragedia in piazza Brunelleschi. Disposta l'autopsia

Il giovane deceduto in una foto di alcuni anni fa credits by Facebook

Tragedia in piazza Brunelleschi. Uno studente disabile di Lettere di 21 anni, Niccolò Bizzarri, è caduto dalla sua carrozzina mentre percorreva il selciato sconnesso della piazza, ha battuto la testa sulle pietre, è stato portato in ospedale a Santa Maria Nuova in condizioni che non sembravano gravi e, dopo alcune ore, è morto. 

L'episodio è accaduto due giorni fa. La caduta intorno alle 13, mentre la situazione è precipitata in serata, forse a causa di un problema cardiaco. Un cardiologo e un anestesista hanno provato a salvargli la vita ma non c'è stato niente da fare. 

Sulla vicenda, adesso il pm Alessandra Falcone della procura di Firenze ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Al momento non ci sono indagati. Gli investigatori stanno osservando le telecamere di sicurezza per ricostruire il momento della caduta.

La salma di Niccolò verrà sottoposta ad autopsia all'istituto di medicina legale di Careggi. Sequestrato anche il selciato con la buca di 10 centimetri su cui è caduta la vittima, buca peraltro già riasfaltata al momento del sequestro. 

La procura dovrà cercare anche di capire se Niccolò, al momento del malore, fosse ancora ricoverato al pronto soccorso oppure se fosse fuori dal reparto, col foglio di dimissioni già in mano. Ecco perché gli investigatori hanno già sequestrato la sua cartella clinica.

Il cordoglio di Nardella dopo la morte di Niccolò

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Incidente in via Nardi: scooter travolto da auto, 20enne gravissima

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento