Stop ai taser negli ospedali toscani

Grazie a una mozione di Sì Toscana a Sinistra

Immagine di repertorio

La Regione Toscana mette al bando l'utilizzo della pistola elettrica, o taser, nelle strutture sanitarie. Lo prevede la mozione presentata dai consiglieri Paolo Sarti e Tommaso Fattori di Sì Toscana a Sinistra e approvata dal consiglio regionale. La mozione stabilisce che siano destinate maggiori risorse finanziarie e più personale al settore della salute mentale.

Tutto è partito da un caso avvenuto all'ospedale di Ponte a Niccheri che ha riguardato un paziente psichiatrico, come hanno spiegato Fattori e Sarti.

Ponte a Niccheri: malato psichiatrico dà in escandescenza, fermato con il taser

“E' inammissibile che un paziente con patologie psichiatriche, ricoverato in una struttura specializzata che lo dovrebbe curare e tutelare, sia sottoposto alla tortura della pistola laser. E che si tratti di una tortura non lo diciamo noi ma le Nazioni Unite in un rapporto del 2007”, hanno spiegato i consiglieri.

La Regione Toscana ha già una direttiva di riferimento, nata da una proposta di Sì Toscana a Sinistra, che proibisce tassativamente le pratiche di contenzione meccanica in psichiatria. 

“Semmai è necessario destinare maggiori risorse finanziarie e più personale al settore della salute mentale - hanno proseguito i consiglieri -. E’ infatti evidente che il personale sanitario è in affanno a causa delle croniche carenze di organico e spesso anche per la mancanza di direttive chiare, oltre che di strumenti e spazi idonei. E dobbiamo garantire i diritti e la dignità dei pazienti con disturbi psichiatrici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento