Stazione, palpeggiata più volte sull'autobus

La polizia ha denunciato un 33enne 

Ieri una 28enne fiorentina è stata più volte palpeggiata a bordo di un autobus per mano di un 33enne italiano. L'uomo era salito a bordo del mezzo alla fermata di Viale Corsica poi ha cominciato ad infastidire la donna. Si è piazzato alle sue spalle e le ha infilato le mani sotto il giubbotto, toccandola più volte. Il tutto non curante che ci fossero anche molti testimoni. La 28enne si è quindi ribellata, divincolandosi e cominciando a urlare. Poi ha chiesto all'autista di fermarsi. La donna è scesa alla stazione di Santa Maria Novella dove ha chiesto aiuto ad alcuni agenti di polizia. Il 33enne è stato denunciato per violenza sessuale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento