Stazione: minaccia dipendente con una lametta 

Il giovane non voleva pagare. E' stato fermato in Piazza Adua

Ieri mattina un dipendente del McDonald's di Piazza Stazione è stato minacciato da un 20enne ghanese al termine di un battibecco. Il giovane infatti non avrebbe voluto pagare quello che si apprestava a consumare, motivo per cui ha tirato fuori dalle tasche una lametta da barba che ha puntato contro il dipendente. Quindi si è allontanato. La polizia l'ha rintracciato in Piazza Adua, indosso aveva con sè un pacco di lamette tra cui quella mostrata poco prima. 

Solo pochi giorni fa in questo stesso esercizio si era scaturita un'accesa lite tra un dipendente e un cliente. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

  • Effetto Coronavirus, Comune di Firenze a rischio default: "resta liquidità per tre mesi"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento