Stazione di Empoli: lite per difendere l'onore della moglie 

Avrebbe fatto delle avances alla consorte

Sabato sera lite in Piazza Don Minzoni, nei pressi della Stazione di Empoli, tra un 49enne romeno e un 34enne marocchino dopo che il nordafricano avrebbe fatto delle avances alla donna. Il 49enne avrebbe infatti spiegato di essere venuto alle mani con il 34enne per "per difendere l’onore di sua moglie". Sono stati gli agenti del commissariato di Empoli a riportare la calma. 

Il nordafricano, in Italia senza fissa dimora e senza il permesso di soggiorno, è stato denunciato all'autorità giudiziaria perché non in regola con la normativa vigente sugli stranieri. Per quanto riguarda la lite, nessuno due contendenti ha voluto ricorrere a cure mediche e nessuno aveva intenzione, al momento, di sporgere querela.

Lite a colpi di bottiglia 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

  • Pelago, violenta rissa per un parcheggio: prognosi fino a 30 giorni, 4 denunciati

  • Salvini a Firenze, le sardine riempiono piazza della Repubblica: "Siamo 40mila" / FOTO - VIDEO

  • Cade in Arno, trascinato dalla corrente fino alla pescaia: salvato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento