Traffico, riaperta la direttrice Statuto-Careggi: nuovi nomi alle linee della tramvia / VIDEO

Il sindaco Nardella: "Insieme agli studenti e a tutti i cittadini decideremo poi i nomi da dare alle linee della tramvia!"

La riapertura (foto da Facebook)

Riaperta in anticipo la direttrice Statuto-Careggi con l'inversione del senso di marcia da Piazza della Costituzione. Un po' di ossigeno per un'area, la direttrice termina al polo ospedaliero, su cui hanno pesato tanto i cantieri della tramvia della linea 3. Dopo il taglio del nastro il sindaco Nardella ha spiegato come l'amministrazione voglia coinvolgere le scuole per trovare dei nomi meno "banali" alle tre linee: più legate al territorio e a personaggi che hanno fatto la storia della città. In  particolare del Rinascimento. Come, ad esempio, potrebbe essere Brunelleschi, Michelangelo, Vespucci e Verrazzano.

"Siamo fiduciosi che si possa terminare i lavori entro febbraio 2018 - ha detto il sindaco -. Ci aspetta un ultimo anno molto difficile, ci aspetta un ultimo chilometro, perchè da gennaio dovremmo chiudere via Valfonda e qui avremo ulteriori difficoltà". "Si tratta di stringere i denti, quando avremo le due linee la città cambierà completamente volto". "Abbiamo stimato che circa 35 milioni di persone ogni anno saliranno sulle due nuove linee".

Il sindaco Nardella ha poi ribadito il concetto su Facebook: "Abbiamo riaperto alla viabilità il ponte dello Statuto e la direttrice verso Careggi. E fra 5 giorni inaugureremo il sottopasso Milton-Strozzi. Si restituisce così una parte della nuova viabilità a tutta la zona. Un altro passo avanti verso il completamento della linea 3 della tramvia. Insieme agli studenti e a tutti i cittadini decideremo poi i nomi da dare alle linee della tramvia!"

Confermata entro fine mese la riapertura completa della corsia lato sinistro di via dello Statuto in direzione di piazza della Costituzione, dove sono in via di ultimazione i lavori nell’ultimo tratto lato sottopasso ferroviario. Da quel momento i veicoli provenienti da viale dei Cadorna potranno svoltare a sinistra per imboccare anche la corsia di Statuto verso piazza della Costituzione.

Stamani era presente anche l'assessore comunale alla viabilità Stefano Giorgetti che ha parlato dei prossimi lavori alla viabilità: "L'8 dicembre si apre il sottopasso Milton-Strozzi che si immette su viale Belfiore. Si allarga così l'altro cantiere, verso la Fortezza da Basso, quello Strozzi – Strozzi, perchè la tramvia passerà in superficie e le auto passeranno sotto".  

E spostandosi in zona piazza Dalmazia, da oggi in via Corridoni sono tornate transitabili due corsie: una riservata al trasporto pubblico, l’altra per i veicoli privati.  “Rimarrà così fino dopo Natale – ha spiegato l’assessore –. Intanto stanno andando avanti i lavori per la sistemazione dell’area mercatale in piazza Dalmazia dove saranno collocati i banchi alimentari, mentre quella per i banchi non alimentari è già pronta sull’altro lato. Una volta terminato l’intervento sarà possibile trasferire il mercato in modo da liberare via di Rifredi che sarà utilizzata per il transito, per il parcheggio con posti per residenti e a rotazione veloce a servizio del centro commerciale naturale e per i capolinea dei bus. A questo punto prenderà il via il cantiere sull’altra corsia di via Corridoni, quella lato piazza”. Rimanendo sempre in tema tramvia ma sulla linea 2, tra una decina di giorni aprirà il nuovo parcheggio di via Orazio Vecchi. Sono in ultimazione le procedure di collaudo.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Firenze, tutti i lavori stradali della settimana

    • Cronaca

      Richiedenti asilo, firmato protocollo tra comune di Sesto e associazioni di volontariato

    • Cronaca

      Filcams Cgil contro i licenziamenti della Casa del popolo 25 Aprile

    • Cronaca

      Tramvia, lavori notturni lungo i cantieri delle linee 2 e 3

    I più letti della settimana

    • Dramma a Castello: militare dell'Arma si spara nella Caserma Marescialli

    • Sesto Fiorentino, rissa in pieno giorno in Piazza Ginori 

    • Ataf, aggredita una conducente: colpi al volto contro l'autista

    • Sesto Fiorentino: tir sbaglia strada e si incastra in centro

    • Incidente a Firenze Nova: auto si ribalta

    • Firenze, avvertite scosse di terremoto

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento