Youtube: l'influencer fiorentino St3pny va a processo

Stefano Lepri è seguito da 3,4 milioni di follower, avrebbe evaso 1 milione di euro

St3pny foto dal profilo Instagram

Processo in vista per Stefano Lepri, in arte St3pny, il terzo youtuber e influencer più seguito d'Italia con 3.4 milioni di follower sui suoi canali. Fiorentino trapiantato a Milano, 25 anni, Lepri è accusato dalla guardia di finanza e dalla procura di Firenze di aver evaso circa un milione di euro di tasse in cinque anni. Il pm Christine Von Borries ha già firmato il decreto di citazione diretta a giudizio nei suoi confronti, senza il "filtro" dell'udienza preliminare. 

L'inchiesta che coinvolge St3pny, difeso dall'avvocato Giuseppe Giangrande del foro di Roma, si inserisce in una più ampia indagine delle Fiamme gialle e dell'Agenzia delle Entrate che mira a ricostruire il business che si cela dietro a figure come youtuber e influencer di Facebook e Instagram, per verificare la correttezza delle loro posizioni fiscali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel caso di St3pny, secondo l'accusa, il suo lavoro di influencer (focalizzato in gran parte sul gameplay di Minecraft, Gta, Resident Evil) sarebbe inquadrabile sin dal 2013 come attività di lavoro autonomo svolta in modo continuativo e abituale e, in quanto tale, avrebbe richiesto l'apertura della partita iva. Cosa non avvenuta e per la quale adesso Lepri è imputato. 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento