Rifredi: infastidito dai petardi spara in casa con un fucile a pallini

Un 23enne è stato denunciato dalla polizia per aver sparato dei proiettili di plastica in casa del vicino dicendo di esser stato infastidito dai festeggiamenti durante il capodanno

via Palazzo Bruciato

Ha imbracciato un fucile e ha cominciato a sparare proiettili di plastica verso la casa del vicino che, nel pomeriggio del primo gennaio, lo disturbava esplodendo dei petardi. E' successo in via del Palazzo Bruciato a Rifredi. Il 'cecchino', 23 anni, italiano, è stato denunciato dalla polizia per danneggiamento aggravato. A dare l'allarme è stato il vicino che aveva udito dei rumori provenire dal bagno, scoprendo poi che sulla finestra c'erano 19 fori. Affacciandosi ha visto il ventitreenne che, con il fucile a pallini ancora sottobraccio, continuava a sparargli verso casa.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento