Spaccio: nasconde in bocca eroina, arrestato

Portato in Questura non parlava, ecco perché

Nello scorso fine settimana la squadra mobile che si occupa di contrasto al crimine, in via Nazionale ha notato un uomo sospetto che cedeva dosi di eroina a un acquirente. L'uomo è stato portato in questura ma una volta arrivato lì non parlava.In bocca aveva tre dosi di eroina per evitare l'arresto. 

Si tratta di un 23enne nigeriano, già noto alle forze dell'ordine per lo stesso tipo di reato, senza fissa dimora, è finito in manette con l'accusa di detenzione e spaccio di droga. A scoprire che aveva con sé l'eroina, e a convincerlo a consegnarla, sono stati i poliziotti, insospettiti dal fatto che evitasse di parlare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Vinci: ragazza di 19 anni muore in discoteca / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

  • Lavoro: la compagnia aerea Emirates cerca personale a Firenze

  • Manifestazione per i curdi: scontri con la polizia alla stazione / VIDEO

  • Centro: carne e pesce mal conservati, multato ristorante

Torna su
FirenzeToday è in caricamento