Droga, spaccio di eroina lungo la tramvia: arrestato 39enne

Teneva le dosi da vendere nascoste in bocca

Ancora spaccio di droga, eroina nella fattispecie, lungo il percorso della tramvia. Questa mattina i carabinieri hanno arrestato un 39enne incensurato di origine nigeriana, richiedente asilo incensurato, sorpreso a vendere una dose ad un 50enne.

I militari hanno pedinato il 39enne dalla fermata 'Talenti', nell'omonimo viale, dove il pusher era arrivato in tramvia, fino alla vicina via Cecioni.

Qui è avvenuta la cessione dell'eroina al 50enne, che ha pagato con una banconota da 20 euro, ed è quindi scattato il fermo.

Lo spacciatore aveva in bocca, oltre a quella ceduta, altre 19 dosi di eroina, oltre ad avere addosso diverso denaro contante, probabile frutto dell'attività di spaccio.

E' stato arrestato per spaccio e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Domani sarà condotto innanzi al giudice del tribunale di Firenze per la convalida dell'arresto e per essere giudicato con rito direttissimo.

L'acquirente invece, dopo essere stato segnalato alla prefettura, è stato rilasciato. La droga è stata sequestrata.

Impruneta: maxi sequestro di eroina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: nuova scossa a Barberino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento