Piazza Santo Spirito, spaccia sulle scalinate della chiesa: arrestato

Si tratta di un pregiudicato di 29 anni. L'uomo è stato sorpreso dagli agenti di polizia a vendere hashish sulle scalinate della basilica in piazza Santo Spirito

Ieri sera gli uomini del commissariato Oltrarno, diretti dal dottor Massimo Buggea, hanno arrestato uno spacciatore in piazza Santo Spirito. Si tratta di un pregiudicato libanese di 29 anni, con precedenti specifici. Lo straniero è stato sorpreso a vendere hashish sulle scalinate della chiesa.

Poco dopo, gli agenti delle volanti hanno invece denunciato, questa volta per il reato di detenzione ai fini di spaccio, un cittadino senegalese di 38 anni trovato in possesso di sette grammi e mezzo di marijuana. L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, era stato fermato per un controllo a bordo di una bicicletta in Borgo Pinti.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Bilancino: ritrovato il corpo 

  • Carola Rackete: la Regione Toscana pensa ad un riconoscimento per la capitana della Sea Watch

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Piazza dell'Isolotto: funerali del giovane Gabriele Vadalà / FOTO - VIDEO

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento