Piazza Santo Spirito, spaccia sulle scalinate della chiesa: arrestato

Si tratta di un pregiudicato di 29 anni. L'uomo è stato sorpreso dagli agenti di polizia a vendere hashish sulle scalinate della basilica in piazza Santo Spirito

Ieri sera gli uomini del commissariato Oltrarno, diretti dal dottor Massimo Buggea, hanno arrestato uno spacciatore in piazza Santo Spirito. Si tratta di un pregiudicato libanese di 29 anni, con precedenti specifici. Lo straniero è stato sorpreso a vendere hashish sulle scalinate della chiesa.

Poco dopo, gli agenti delle volanti hanno invece denunciato, questa volta per il reato di detenzione ai fini di spaccio, un cittadino senegalese di 38 anni trovato in possesso di sette grammi e mezzo di marijuana. L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, era stato fermato per un controllo a bordo di una bicicletta in Borgo Pinti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

Torna su
FirenzeToday è in caricamento