Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spaccio di droga a Coverciano: consegne dalla finestra / VIDEO

Arrestato un cinquantenne. Un complice è finito a Sollicciano

 

Consegne di droga dalla finestra sul marciapiede. Succedeva a Coverciano dove la guardia di finanza ha arrestato un 50enne fiorentino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno scoperto la particolare modalità di consegna notando un sospetto viavai dalla palazzina dove vive l'uomo.  Più in particolare, gli appostamenti eseguiti hanno permesso di accertare che il soggetto (poi arrestato) confezionava dosi di hashish e marijuana presso la propria abitazione situata al piano rialzato dell’edificio e, dalla finestra del proprio appartamento, consegnava la droga ad un complice, 35enne egiziano residente a Firenze, con regolare permesso di soggiorno, il quale si adoperava quindi a distribuire la sostanza stupefacente agli acquirenti che aspettavano all’esterno del palazzo. Osservazione da cui è scaturita una perquisizione nell'abitazione. Sottoposti a sequestro 30 grammi tra hashish e marijuana, 1 bilancino di precisione oltre a 2 telefoni cellulari e 165 euro in contanti, quali proventi del reato.

L'uomo, anche in ragione dei precedenti di polizia a suo carico sempre per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato arrestato e messo ai domiciliari. Il complice è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti, all’atto dell’identificazione è risultato essere gravato da un ordine di carcerazione quale conseguenza di precedenti condanne e, pertanto, è stato condotto in regime detentivo presso la Casa circondariale di Sollicciano. L’attività delle fiamme gialle prosegue in queste ore per individuare la provenienza della sostanza stupefacente ed eventuali ulteriori persone convolte nell’illecita attività.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento