Spaccio: sequestrata cocaina e marijuana, in azione i cani Piper e Babacar

Le operazioni della polizia municipale: raffica di denunce

Ieri è stata una giornata di controlli antidroga da parte della polizia municipale, che ha fatto sopralluoghi e verifiche in varie aree della città. I controlli sono cominciati intorno alle 11 in viale degli Olmi, dove due agenti in servizio intorno al mercato delle Cascine hanno notato un uomo seduto su una panchina, che appena ha visto le divise si è allontanato. Raggiunto e fermato, hanno trovato nelle tasche dell'uomo un piccolo involucro  contenente 1.13 grammi di  marijuana, immediatamente posto sotto sequestro. Nei guai uno studente di 21 anni originario del Gambia e residente in Veneto, segnalato alla Prefettura per detenzione di sostanza stupefacente ad uso personale.

Nel pomeriggio invece, la squadra antidroga ha effettuato i controlli in piazza Leopoldo dove su una panchina c’erano due persone che, dopo essersi scambiati droga e denaro, si sono allontanati in direzioni opposte. Gli agenti sono riusciti a fermare entrambi: l’acquirente, un giovane fiorentino, ha subito ammesso di aver speso 80 euro per comprare due dosi di cocaina che ha consegnato immediatamente agli agenti. L’acquirente è stato segnalato alla Prefettura per detenzione di sostanze stupefacenti ad uso personale. Il venditore invece, non avendo alcun documento, è stato fotosegnalato in Questura ed è risultato essere un 25enne marocchino incensurato, ma non in regola con le leggi sull’immigrazione. Nelle sue tasche sono stati trovati 350 euro in contanti considerati frutto dell’attività di spaccio: per lui una denuncia per spaccio e per la sua posizione irregolare sul territorio italiano.  

Sempre ieri pomeriggio gli agenti del distaccamento di Gavinana insieme a due cani dell’unità cinofila (Babacar e Piper) hanno effettuato alcuni controlli all’interno delle aree verdi del quartiere dove diversi cittadini avevano segnalato movimenti sospetti. I controlli sono iniziati in piazza Della Costa  per poi proseguire nel  Parco dell’Albereta ed all’interno dei giardini della Legalità di via Gran Bretagna per terminare poi in Piazza Annigoni.  I cani hanno ben perlustrato tutte le zone non fiutando niente di particolare ma , una volta arrivati in Piazza Annigoni, la loro attenzione si è concentrata intorno a un gazebo  all’interno della Piazza. Ed è qui che i cani hanno iniziato a scavare sotto la base del gazebo trovando 4 involucri di pellicola trasparente contenenti quasi 27 grammi di marjuana e, poco distante, altri 27 grammi di hashish e un piccolo coltello a serramanico solitamente utilizzato per il taglio della sostanza. Il tutto è stato sequestrato.

Controlli anche in viale Giannotti dove i cani hanno fiutato un ragazzo che, perquisito, aveva in tasca una piccola quantità di droga. Ma visto che l’uomo non aveva i documenti  è stato fotosegnalato ed è risultato essere un 34enne di origini tunisine già conosciuto alle forze dell’ordine. L’uomo, oltre ad essere segnalato alla prefettura per detenzione di sostanze stupefacenti ad uso personale, è stato denunciato per la sua posizione irregolare con le leggi sull’immigrazioni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Dunque ricapitolando,un discreto numero di forze dell'ordine impegnate,3 diverse zone della città,un paio di denunce(a piede libero),un paio di segnalazioni e qualche sequestro.Insomma un intera giornata sprecata.A Firenze,solo in centro c'è un/a borseggiatore/ice ogni due turisti,e invece si impiegano le forze dell'ordine per andare a passeggio coi cani per la città,e sprecare tempo loro e soldi nostri,per cercare due cannette(1,13 grammi fossi in voi non l'avrei scritto,è vergognoso). Quand'è che la finirete con questo stupido e sterile proibizionismo,legaizzando le droghe leggere e usando i poliziotti per problemi più seri e non per fermare i ragazzini che si fumano 1 canna?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pasqua 2019, lo Scoppio del Carro: volo perfetto della colombina / FOTO - VIDEO

  • Cronaca

    Calcio storico: il sorteggio e le partite del 2019

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni Firenze 2019: spunta un nuovo candidato sindaco

  • Cronaca

    Grassina, aggredisce e picchia i genitori: arrestato

I più letti della settimana

  • Meningite: morta ragazza di 21 anni

  • Renzi furioso querela tutti: da Piero Pelù a Marco Travaglio

  • Scossa di terremoto in Mugello

  • Baita abusiva in un bosco: sanzioni per migliaia di euro

  • Truffa dello specchietto: si rifiuta di dare soldi e viene accoltellato

  • Bagno a Ripoli: donna trovata morta in casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento