Piazza Sant’Ambrogio: spaccia sulle gradinate della chiesa, arrestato

Un 36enne è stato arrestato per spaccio di stupefacenti dopo esser stato sorpreso a cedere della droga sul sagrato della chiesa di Sant'Ambrogio

Piazza Sant'Ambrogio

Ieri sera, intorno alle 21, un cittadino marocchino di 36 anni è stato arrestato dopo esser stato trovato a vendere della droga sulle gradinate della chiesa di Sant’Ambrogio. L’uomo è stato sorpreso da una volante mentre tentava di cedere una dose ad un 26enne italiano.

Alla vista degli agenti, che hanno intensificato i controlli in zona, la coppia si è alzata dalle scale per poi imboccare via dè Macci. Immediati i controlli. Indosso al nordafricano sono stati ritrovati hashish e marijuana. Il pusher, senza fissa dimora, era già noto alle forze dell'ordine per reati analoghi.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento