Sorgane: consegnati 10 alloggi popolari / FOTO

Nardella: “Mille alloggi entro fine mandato”. In attesa ancora 2mila200 famiglie

Sono stati consegnati oggi, in via Isonzo, a Sorgane, 10 nuovi alloggi popolari, tra i 50 e 70 metri quadri. Alla consegna delle chiavi agli inquilini assegnatari, selezionati dalle graduatorie dell'emergenza sfratti, dell'emergenza abitativa e di quella per le case popolari, era presente anche il sindaco Dario Nardella.

Oltre 2mila famiglie aspettano la casa popolare

“L'obiettivo è consegnare 1.000 alloggi popolari entro la fine del mandato (primavera 2019, ndr). Con quelli di oggi siamo a 650, siamo sulla buona strada”, dice il sindaco, consegnando le chiavi ai nuovi inquilini. In graduatoria, in attesa di una casa popolare (il bando per la presentazione è aperto fino a dicembre), restano però ancora circa 2mila200 famiglie.

Gli appartamenti consegnati oggi sono stati ristrutturati e messi in sicurezza a spese del Gruppo farmaceutico Menarini: considerando quelli odierni il gruppo negli ultimi anni ha ristrutturato in città 40 case popolari.

In via Torre degli Agli 94 nuovi alloggi

Tra gli interventi più rilevanti in corso, da segnalare quello in via Torre degli Agli, a Novoli: qui, al posto dei 60 vecchi alloggi abbattuti, sorgeranno 94 nuove case popolari. “L'obiettivo è consegnarli nella prima metà del 2019”, dice Luca Talluri, presidente di Casa Spa, la società che gestisce il patrimonio Erp di Firenze e che si occupa del recupero dei vecchi alloggi e della costruzione di quelli nuovi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento