Telecamere: il sindaco Nardella accende la numero 600

In cinque anni spesi per la videosorveglianza oltre 6 milioni di euro

Foto Twitter

E’ stata attivata nei giorni scorsi nei pressi dei giardini della scuola Montagnola, in via Giovanni Da Montorsoli, zona isolotto la seicentesima telecamera di sorveglianza installata sul territorio del Comune di Firenze, alla presenza del sindaco Dario Nardella.

“Attiviamo la seicentesima telecamera. Il nostro obiettivo ora è arrivare a 750 telecamere. Sono strumenti molto efficaci sia come deterrente verso i malintenzionati che per rassicurare i cittadini”, ha detto il sindaco, salito su una speciale gru assieme ad alcuni operai per 'accendere' l'ultima telecamera installata.

“Firenze già oggi è la città più video-sorvegliata d’Italia. Questo è uno dei punti per noi importanti per garantire la sicurezza dei cittadini senza dover ricorrere a slogan”, ha aggiunto il primo cittadino. 

All'inizio del mandato di Nardella, nel maggio 2014, le telecamere in città erano circa 150. In questi 5 anni ne sono state installate quindi circa 450, tutte ora collegate con una rete in fibra ottica a un sistema centrale di supervisione, gestione ed archiviazione.

“Le immagini sono rinviate dal sistema in tempo reale alle sale operative di Polizia Municipale, Questura, Carabinieri e Guardia di Finanza oltre che alle sale gestione semaforiche della Direzione Mobilità e della Silfi e alle sale operative del 118, della Protezione civile e dei Vigili del Fuoco”, spiega una nota della Città Metropolitana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L'attivazione di altre telecamere arriverà nei prossimi mesi”, aggiunge l'assessore alla sicurezza Federico. La spesa per investimenti in videosorveglianza dal 2014 al 2019 è stata di circa 6 milioni e 382mila euro.

Sicurezza: in stazione la postazione mobile della Polfer

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Cosa fare questo fine settimana a Firenze

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Coronavirus: 1 decesso, 3 nuovi casi a Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento