Lavoro: 10 milioni di multe per violazioni su sicurezza, ma i morti non calano

Nuova campagna della Regione per la sicurezza sul lavoro, 2015 anno nero: 55 morti

In due anni e mezzo, dal settembre 2014 ad oggi, sono state emesse multe per quasi 10 milioni di euro (9.954.000) per il mancato rispetto delle norme sulla sicurezza sul lavoro tra Prato, Pistoia, Empoli e l'area industriale dell'Osmannoro di Firenze.

Il bilancio arriva alla conclusione del primo piano triennale lanciato dalla Regione Toscana per contrastare l'illegalità all'interno delle aziende nel quadrante compreso appunto tra Prato, Pistoia, Empoli e l'Osmannoro.

Il piano fu avviato dopo il terribile incendio del 1° dicembre 2013 al "Teresa Moda", la fabbrica dove persero la vita 7 operai cinesi (cinque uomini e due donne). Il dato, aggiornato al 28 febbraio 2017, è emerso nel corso di una conferenza stampa, questa mattina, per presentare una nuova campagna della Regione, che inizia oggi, per la sicurezza sul lavoro.

Lo slogan della nuova campagna è " “l'unione fa la sicurezza”, e vuole richiamare l'attenzione su quanto sia importante il contributo di tutti i soggetti coinvolti nella filiera-lavoro: imprenditori, lavoratori, sindacati, addetti ai controlli, Asl, Inps, Inail”, spiega l'assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi.

Nei confronti della comunità cinese è dedicata un'azione specifica: dal 1° aprile prossimo partirà infatti il primo degli interventi specifici rivolto alle imprese cinesi del comprensorio che interessa le province di Firenze, Prato e Pistoia.

La campagna generale, che parte oggi, 20 marzo, ha un costo complessivo di 250mila euro. Altri 50mila serviranno per la comunicazione rivolta alle aziende e ai lavoratori cinesi, così come 50mila euro costerà ciascuno degli interventi specifici che riguarderanno i settori più a rischio: le attività portuali, l'edilizia, l'agricoltura, l'estrazione del marmo.

Gli infortuni sul lavoro denunciati in Toscana, sebbene in calo, sono stati nel 2015 50mila948 (ne furono denunciati 64mila376 nel 2011). Sono invece aumentati i morti sul lavoro: il 2015, l'ultimo anno per il quale ci sono dati ufficiali, è stato l'anno peggiore, con 55 morti, più di uno alla settimana, di cui 42 sul lavoro e 13 in itinere, cioè mentre i lavoratori si recavano o tornavano dal lavoro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Il Papa arriva nel Mugello

    • Cronaca

      Reporter detenuto in Turchia: Gabriele Del Grande è libero

    • Cronaca

      Pestaggio a Canazei: denunciati tre fiorentini 

    • Economia

      Commercio, nuovo sciopero per il 25 Aprile e Primo Maggio

    I più letti della settimana

    • Sesso in strada in via Palazzuolo, Nardella: "Intollerabile"

    • Galluzzo, cadavere carbonizzato in un furgone / FOTO

    • San Frediano, l'ex cinema Eolo diventa un supermercato

    • Falso allarme bomba in Piazza Indipendenza / FOTO

    • Cinghiali in città: incidente stradale per Caterina Biti

    • Figuraccia del sindaco: parcheggia l'auto sulle strisce pedonali

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento