Sicurezza in città: reati in calo, nuova stretta sulla movida / FOTO - VIDEO

I dati presentati dal questore durante la commemorazione del 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato. Tutti i dati sui crimini del 2017

Si è svolta oggi in Italia la festa della Polizia di Stato in occasione del 166esimo anniversario della sua fondazione. Il questore Alberto Intimi si è complimentato con i suoi uomini all'interno del museo dell'Opera del Duomo. Nel suo discorso il numero uno di via Zara ha tracciato un bilancio dell'andamento della sicurezza in città. 

"Zero omicidi nel 2017. Durante lo scorso anno a Londra si sono registrate 45 vittime anche se va precisato che il paragone è con un una popolazione di oltre 8 milioni di abitanti, va però anche sottolineato che Firenze ha 25mila turisti al giorno". Intini ha chiarito come la polizia sia un punto di riferimento per la cittadinanza con 482 telefonate al giorno al centralino del 113.   


VIOLENZE SESSUALI 

Capitoli su cui lavorare sono violenze sessuali e rapine in strada. Le prime, sebbene il più delle volte non si intenda violenze carnali ma meri palpeggiamenti, sono passate da 95 a 106. Un aumento di oltre 11 % sull'intera provincia. Incremento simile a quello delle rapine in strada (un'impennata dei furti di smartphone con tanto strattone, ndr) che fa balzare a 365 i casi annui contro i 324 dell'anno precedente. "Un dato che non ci piace ma che registriamo". A controbilanciare i dati sulle rapine in strada ci sono quelle in banche e uffici postali: sette quelle negli istituti di credito, azzerate quelle alle Poste. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Scandalo parcheggi abusivi, raffica di arresti. In manette anche il capo dei controllori Sas

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

Torna su
FirenzeToday è in caricamento