'No aeroporto': in migliaia al corteo, in testa i sindaci della Piana / FOTO

Circa tremila persone hanno sfilato da Sesto a Peretola

Foto Facebook

In migliaia hanno sfilato ieri per dire 'no' all'ampliamento dell'aeroporto fiorentino di Peretola e 'sì' invece al Parco della Piana.

Circa tremila persone hanno preso parte alla manifestazione partita nel pomeriggio dal polo scientifico di Sesto Fiorentino,  e arrivata al parcheggio scambiatore della tramvia in viale Guidoni, nei pressi dello scalo.

In testa, dietro allo striscione 'No aeroporto - Sì parco' i sindaci della Piana: Matteo Biffoni di Prato,  Emiliano Fossi di Campi Bisenzio, Francesco Puggelli di Poggio a Caiano,  Edoardo Prestanti di Carmignano , Alessio Biagioli  di Calenzano e Lorenzo Falchi di Sesto Fiorentino, che avevano  annunciato la loro adesione al corteo, organizzata da movimenti, comitati e associazioni per la tutela della Piana.

Per quanto riguarda la situazione di Peretola, lo scorso 6 febbraio si è conclusa con esito positivo la Conferenza dei Servizi in merito alla conformità urbanistica del progetto del nuovo Masterplan 2014-2029 dell’aeroporto di Firenze, che prevede la realizzazione di una nuova pista da 2.400 metri e di un nuovo terminal.

Ma pende ancora un ricorso davanti al Tar sulla Valutazione di impatto ambientale presentato da alcuni comuni, tra cui quello di Sesto Fiorentino. Il tribunale amministrativo dovrebbe riunirsi per decidere sulla questione il prossimo 3 aprile.

I sindaci della Piana sperano in uno stop all'ampliamento, chiedendo di fermare il progetto su un territorio già "intasato" dall'inquinamento e di puntare su collegamenti ferroviari più efficienti e rapidi con lo scalo di Pisa.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento