Parla la escort: "A Firenze tanti professionisti, i clienti si raccontano"

"Mi parlano dei loro problemi, con internet c'è più concorrenza"

I fiorentini sono clienti di qualità per le escort. A raccontarlo è Miki Miki di Escort Advisor primo sito in Europa nelle recensioni sulle prestazioni delle escort. In Italia ha oltre 2 milioni di utenti al mese. E’ attivo anche in Spagna, Germania e Regno Unito.  Miki Miki è di Bologna, ma spesso "in tour" a Firenze.

Leggi anche: Sesso a pagamento, i fiorentini preferiscono le brasiliane
 

"La qualità dei clienti dipende anche da che tipo di escort sei e da che tipo di clientela accetti, - spiega - ovviamente c’è una scelta reciproca. A Firenze la clientela è buona, ci sono professionisti e persone di una certa levatura, migliore anche rispetto ad altri posti".

"Io segnalo sempre nei miei annunci che sono una donna matura, - precisa - perché non mi va di farmi passare per una ragazza giovane non lo sono. Di solito incontro persone coetanee, poi ovviamente ci sono anche uomini più giovani".

Miki Miki svela poi un particolare non indifferente: "Quando un cliente viene da me, è anche un ospite che ho piacere di conoscere. Faccio molta conversazione e questo piace. Essendo una persona che ha tanti interessi, io parlo un po’ di tutto e riesco a mettermi in comunicazione con chiunque abbia davanti abbastanza facilmente. Mi parlano dei loro hobbies, da una parola ne nasce un’altra, poi ci sono anche quelli che mi raccontano dei loro problemi, delle loro situazioni personali. Quella della escort è anche un’attività in cui devi essere discreta con una certa propensione all’ascolto, richiede tante qualità".

"Negli anni sono cambiate molte cose: - sottolinea - la situazione sociale in generale e il fatto che ci siano più colleghe ad esempio. Anche nell’approccio telefonico, forse molti uomini erano più educati prima, infatti riscontro della maleducazione in più".

Ed è chiaro che il "mestiere" non è più quello di una volta: "Internet ha cambiato molto, ad esempio io ho parecchie recensioni, sono spontanee e utili, io non ho chiesto nulla, - conclude Miki Miki - ma i clienti lo hanno fatto solo perché sono stati bene e avevano voglia di scrivere qualcosa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento