Abusivismo: sequestri e denunce in tutto il centro storico

Quasi 5mila pezzi sequestrati e tre persone denunciate

Tra Pasqua e il Pirmo Maggio la polizia municale ha sequestrato 4.588 oggetti venduti illegalmente, confiscati nel corso di 195 interventi tra via de’ Pucci, Piazza del Duomo, via Ricasoli, via Tornabuoni, Piazza San Giovanni, Via Por Santa Maria, via de’ Cerretani. 

Di tutti gli oggetti sequestrati, 4.405 sono stati abbandonati dai venditori che scappavano mentre 183 sono stati confiscati a venditori che sono stati identificati. Gli oggetti consistevano soprattutto in accessori per la telefonia, ombrelli, bigiotteria, stampe. I venditori identificati sono stati 14, 10 di nazionalità marocchina e 4 senegalese. Tre di loro sono stati denunciati perché non in regola con le leggi sull’immigrazione e tutti dovranno pagare una multa da 5.000 euro ai sensi della Legge regionale sul commercio.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

Torna su
FirenzeToday è in caricamento