San Lorenzo: 3500 oggetti sequestrati durante le feste pasquali

La polizia durante le festività pasquali ha sequestrato 3500 oggetti destinati al commercio abusivo. Denunciati anche due cittadini senegalesi colti mentre vendevano borse false

Ieri pomeriggio blitz dei poliziotti di quartiere al mercato di San Lorenzo: gli agenti dopo una serie di controlli che hanno portato al sequestro di oltre 2400 pezzi abbandonati dagli abusivi in fuga, hanno denunciato due senegalesi sorpresi a vendere borse contraffatte. Nelle giornate di Pasqua e Pasquetta gli agenti hanno costantemente pattugliato la zona rinvenendo più di 3500 oggetti destinati al commercio abusivo ed erogando sanzioni da 5000 euro a 2 venditori privi di licenza.
 

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento