San Lorenzo: 3500 oggetti sequestrati durante le feste pasquali

La polizia durante le festività pasquali ha sequestrato 3500 oggetti destinati al commercio abusivo. Denunciati anche due cittadini senegalesi colti mentre vendevano borse false

Ieri pomeriggio blitz dei poliziotti di quartiere al mercato di San Lorenzo: gli agenti dopo una serie di controlli che hanno portato al sequestro di oltre 2400 pezzi abbandonati dagli abusivi in fuga, hanno denunciato due senegalesi sorpresi a vendere borse contraffatte. Nelle giornate di Pasqua e Pasquetta gli agenti hanno costantemente pattugliato la zona rinvenendo più di 3500 oggetti destinati al commercio abusivo ed erogando sanzioni da 5000 euro a 2 venditori privi di licenza.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Mick Jagger si trasferisce in Toscana: "E' innamorato, forse rimane"

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento