San Lorenzo: 3500 oggetti sequestrati durante le feste pasquali

La polizia durante le festività pasquali ha sequestrato 3500 oggetti destinati al commercio abusivo. Denunciati anche due cittadini senegalesi colti mentre vendevano borse false

Ieri pomeriggio blitz dei poliziotti di quartiere al mercato di San Lorenzo: gli agenti dopo una serie di controlli che hanno portato al sequestro di oltre 2400 pezzi abbandonati dagli abusivi in fuga, hanno denunciato due senegalesi sorpresi a vendere borse contraffatte. Nelle giornate di Pasqua e Pasquetta gli agenti hanno costantemente pattugliato la zona rinvenendo più di 3500 oggetti destinati al commercio abusivo ed erogando sanzioni da 5000 euro a 2 venditori privi di licenza.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento