Scuola: 32mila bambini tornano in classe

Funaro: "Molti torneranno in strutture rinnovate"

Questa mattina oltre 32mila bambini e ragazzi sono tornati a scuola nel comune di Firenze.

“L’inizio della scuola è un momento importante, e l’amministrazione comunale ha lavorato per far trovare agli alunni, agli insegnanti e a tutti coloro che lavorano nelle scuole strutture rinnovate, più efficienti e più belle” ha detto l’assessore all’educazione Sara Funaro, che lunedì sarà insieme al sindaco Nardella a tagliare il nastro alla nuova scuola Dino Compagni a Campo di Marte.  “Auguro a tutti un buon anno scolastico, e ricordo agli alunni e alle loro famiglie che abbiamo lavorato anche per garantire servizi educativi più ricchi, più inclusivi e più vicini alle esigenze dei bambini”.

Gli iscritti (ancora non definitivi) sono 32.393 (lo scorso anno erano 32.819), 16.872 maschi e 15.521 femmine. I bambini con cittadinanza non italiana sono 6.383 (pari al 19% del totale). In dettaglio, alle scuole dell’infanzia gli iscritti sono 7.864, a quelle primarie 15.090, a quelle secondarie di primo grado 9.439.
Asili nido - Le strutture educative sono 68 delle quali 30 a gestione diretta. L'offerta complessiva è di 2.495 posti (1.376 a gestione diretta e 1.119 a gestione indiretta). I posti nido nelle strutture private accreditate sono 1.432. I buoni di servizio erogati sono 484. Quanto alla riduzione tariffaria, da febbraio a luglio di quest'anno le famiglie beneficiarie in media, mensilmente, sono 1.725 (lo scorso anno erano 1.690). L'investimento del Comune è di 12.500.000 di euro (lo scorso anno erano 9 milioni). I bambini in lista d'attesa a fine agosto  (i numeri definitivi arrivano solo dopo le riassegnazioni di questi giorni) erano 340.
Scuola dell’infanzia comunale - 28 plessi scolastici con 98 sezioni eterogenee per età. 132 sono i docenti, dei quali 32 impegnati nel sostegno (erano 21 lo scorso anno). Le sezioni appaltate sono 96. L’investimento del Comune e di circa 3 milioni e duecentomila euro.
Refezione scolastica - Il servizio mensa del Comune, organizzato su 15 centri di cottura in appalto, prepara e distribuisce mediamente 20mila pasti al giorno. Il servizio (al quale al momento sono iscritti 19.538 bambini) è garantito nelle scuole comunali, statali e anche alle private paritarie che decidono di servirsene. Quest’anno il menù avrà dei cambiamenti sia nelle grammature che nei piatti offerti agli studenti. L'investimento dell'Amministrazione è di circa 15milioni di euro.
Trasporto scolastico - Sono iscritti 830 alunni. L'investimento è di 299mila euro per l'appalto dei mezzi e 294mila per l'accompagnamento.
Trasporto alunni con disabilità - Il servizio di trasporto per alunni e studenti disabili (71 in totale) vede un investimento complessivo di oltre 260mila euro per l'appalto degli automezzi (11 mezzi) e di quasi 215mila euro per l'accompagnamento.
Servizi pre e post scuola - Al servizio si sono iscritti 2.585 alunni,  per un investimento di 600mila euro.
Cedole librarie - L'Amministrazione assegna le cosiddette 'cedole librarie', attraverso le istituzioni scolastiche, agli alunni che frequentano la scuola primaria per acquisto libri di testo. L'investimento previsto per quest'anno scolastico è pari a 529mila euro.
Interventi per il diritto allo studio - Il Comune di Firenze, sulla base degli indirizzi regionali per il diritto allo Studio, pubblica ogni anno il bando per erogare un aiuto economico unico denominata “pacchetto Scuola” finalizzata a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica e a contrastare l’abbandono scolastico. Le domande presentate sono state complessivamente 2.662, tutte ammesse con riserva tranne 139 non ammesse.

Nuovo anno scolastico: tutto quello che c'è da sapere

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Prima nevicata in Toscana | FOTO

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Novoli: sorpreso sulla tramvia senza biglietto si mette nei guai da solo

  • Coverciano: pino cade sulle auto parcheggiate / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento