Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Scontri a Piacenza: il carabiniere pestato a sangue è fiorentino / VIDEO

 Il militare dell'Arma ha riportato contusioni e la frattura della spalla

 

Il militare dell'Arma aggredito sabato scorso durante una manifestazione tra le strade di Piacenza è originario di Firenze. Il carabiniere, come mostra il video di ilPiacenza.it, è stato accerchiato e colpito ripetutamente da un gruppo di antagonisti. 
Il militare, colpito con il suo stesso scudo, ha riportato numerose contusioni e la frattura della spalla. Il corteo, circa 400 manifestanti, era stato indetto contro l'apertura di una sede del centro sociale di destra Casapound. 

Cinque in tutto i carabinieri feriti durante gli scontri. Il brigadiere capo Luca Belvedere oggi riceverà la solidarietà dello Stato dal ministro dell'Interno Marco Minniti. 

"Troveremo non solo i materiali autori dei disordini - ha dichiarato il questore Pietro Ostuni - ma anche chi li ha fomentati e incitati". Al momento non risultano ancora persone indagate o fermate, ma la Digos della questura di Piacenza e il Nucleo informativo dei carabinieri stanno valutando attentamente i filmati degli scontri avvenuti all'ingresso di via Sant'Antonino, dove intorno alle 17 del 10 febbraio c'è stato il contatto fra un centinaio di manifestanti e una squadra di carabinieri del battaglione di Bologna. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento