Scomparso da mesi: ritrovato alla stazione

Il caso era finito anche a 'Chi l'ha visto', è stato riaccompagnato dalla madre

È stato rintracciato questa mattina mentre vagava all’interno della stazione Santa Maria Novella di Firenze il trentenne residente nel Salernitano di cui non si avevano più notizie dal luglio scorso.

L'uomo è stato notato questa mattina da alcuni agenti della Polfer mentre vagava con aria persa. Fermato e accompagnato in ufficio, è subito emersa una segnalazione di persona scomparsa inerente il ragazzo inserita dai carabinieri di Sala Consilina, in provincia di Salerno.

La scomparsa era stata anche riportata dalla trasmissione televisiva Chi l’ha Visto. La madre aveva riferito che il figlio era uscito di casa da metà luglio senza più farvi ritorno. Cosa abbia fatto e dove si sia recato in questi mesi lo ha raccontato agli agenti della Polfer che, al fine di assicurare il ricongiungimento tra madre e figlio, lo hanno accompagnato a Salerno a bordo treno.

Ai poliziotti ha quindi spiegato di aver viaggiato in treno, alla ricerca di lavoro tra Svizzera, Germania, Francia, Spagna e Olanda. Una storia a lieto fine, che si aggiunge ai 43 giovani (tutti minorenni) rintracciati dal reparto operativo di Firenze da inizio anno.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento