Scandicci, picchia e sequestra la ex compagna: arrestato 34enne

Un 34enne è stato arrestato dopo aver picchiato e sequestrato la sua ex fidanzata cosicché evitasse di incontrare il suo nuovo partner

Ieri i carabinieri hanno arrestato un cittadino tunisino di 34 anni dopo che, spinto dalla gelosia, si era recato con una scusa a casa della sua ex compagna e l'aveva dapprima picchiata e poi chiusa a chiave in una stanza per evitare che uscisse per incontrarsi con il suo nuovo fidanzato. L’episodio è avvenuto nel comune di Scandicci.

Il nordafricano è finito in manette con le accuse di sequestro di persona, lesioni personali e minacce aggravate. La donna, una tedesca di 43 anni, ha riportato ferite al volto e alle gambe giudicate guaribili in sette giorni. Secondo quanto emerso, i militari sono arri-vati sul posto avvisati dai residenti allarmati dalle grida della donna.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Comico toscano miracolato: cade un albero poco prima del suo passaggio

  • Meteo Firenze: allerta per pioggia e temporali

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Tramvia: dagli scavi sui viali spunta la testa delle mura, è polemica

Torna su
FirenzeToday è in caricamento