Scandicci, picchia e sequestra la ex compagna: arrestato 34enne

Un 34enne è stato arrestato dopo aver picchiato e sequestrato la sua ex fidanzata cosicché evitasse di incontrare il suo nuovo partner

Ieri i carabinieri hanno arrestato un cittadino tunisino di 34 anni dopo che, spinto dalla gelosia, si era recato con una scusa a casa della sua ex compagna e l'aveva dapprima picchiata e poi chiusa a chiave in una stanza per evitare che uscisse per incontrarsi con il suo nuovo fidanzato. L’episodio è avvenuto nel comune di Scandicci.

Il nordafricano è finito in manette con le accuse di sequestro di persona, lesioni personali e minacce aggravate. La donna, una tedesca di 43 anni, ha riportato ferite al volto e alle gambe giudicate guaribili in sette giorni. Secondo quanto emerso, i militari sono arri-vati sul posto avvisati dai residenti allarmati dalle grida della donna.

Potrebbe interessarti

  • Ed Sheeran, la scaletta del concerto

  • Estate 2019: i nuovi locali a Firenze da provare

  • Apre La Montagnola: il nuovo spazio dell'estate. Cinema sotto le stelle e musica

  • Pitti Uomo, 5 eventi da non perdere

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Scandicci: morto noto imprenditore

  • Incidente Isolotto: autobus investe anziana / FOTO

  • Incidente stradale sulla 429 bis: motociclista muore in ospedale

  • Ristorazione nel caos: bancarotta e fallimenti, guai per 7 noti ristoranti

  • Top model in arrivo al piazzale: super-sfilata per LuisaViaRoma

  • Firenze Rocks: autobus, tramvia, orari, ingressi e divieti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento