Scandicci, ruba corrente elettrica: denunciata 53enne 

A scoprire il consumo anomalo è stato l'amministratore di condominio

I carabinieri hanno denunciato una 53enne pugliese per furto di energia elettrica dopo aver scoperto un allaccio abusivo che dall'impianto condominiale portava fin dentro l'abitazione della donna. A segnalare la vicenda ai carabinieri era stato l'amministratore di condominio dopo aver cominciato a gestire, nel 2015, due strutture praticamente identiche. Gemelle in tutto ma non nei consumi. Infatti nella palazzina di via Giordano, dove viveva la donna,  il consumo di corrente condominiale risultava più alto di 150 euro ad ogni bimestre. Da qui gli accertamenti e la scoperta del cavo elettrico, seguito il quale i militari sono arrivati fin dentro l'appartamento della signora.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Sollicciano: scontro auto-moto

  • Cronaca

    Giallo al Varlungo: trovato in gravi condizioni sotto un ponte

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Perfetti Ricasoli: urta un’auto e fugge

  • Politica

    Aumentano le intimidazioni agli amministratori locali: 19 casi in Toscana

I più letti della settimana

  • Incidente in Viale Giovine Italia: muore ciclista / FOTO

  • Gucci, nuovo stabilimento a Scandicci: pronte 400 assunzioni

  • 5 gite fuori porta in Toscana per il ponte del 25 aprile

  • Cinema: morto Vittorio Taviani. Il cordoglio di Rossi

  • Gavinana: minacciata con un coltello fuori da una gelateria

  • Come vivere la primavera a Firenze e dintorni

Torna su
FirenzeToday è in caricamento