Scandicci: fermata con 6,5 chili di droga nel parcheggio scambiatore

Proveniente da un centro d'accoglienza di Varese

Nei giorni scorsi le fiamme gialle hanno arrestato una cittadina gambiana (richiedente asilo e con dimora presso un centro di accoglienza della provincia di Varese) presso l’autostazione di Villa Costanza dopo averla trovata in possesso di 6,6 Kg di marijuana. Droga divisa in 5 panetti occultati all’interno di un zaino a spalla e di una borsetta da donna.

A dare una mano ai militari anche l'unità cinofila antidroga “Ebryl” che ha segnalato la presenza di sostanze stupefacenti sulla donna. La successiva perquisizione della 41enne e dei suoi bagagli hanno permesso di rinvenire l’ingente quantità di marijuana per un valore, sul mercato dello spaccio, di oltre 70mila euro. La donna è stata tratta in arresto e, su disposizione del magistrato di turno della Procura, condotta presso il carcere di Sollicciano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Fallita l'azienda fiorentina CHL. Anticipò Amazon e fu pioniera dell'e-commerce

Torna su
FirenzeToday è in caricamento