San Salvi, 28enne compie atti osceni in strada davanti a tre ragazze ventenni

Dopo aver molestato una donna ha cominciato a toccarsi davanti a tre ragazze ferme in via Manara. Arrestato per violenza sessuale e denunciato per atti osceni

Molestie

Ieri sera un cittadino peruviano di 28 anni è stato arrestato dalla polizia dopo aver molestato una donna nella zona di San Salvi e aver compiuto atti osceni davanti a tre ragazze.  Da quanto ricostruito, la donna era appena scesa dall’autobus, linea 6,  nella zona di Piazza Alberti quando è stata avvicinata dal 28enne che l’ha toccata una prima volta. La donna ha allungato il passo, spaventata anche dal fatto che il sudamericano continuasse a seguirla facendole domande sulla sua vita,  e venendo poi toccata per una seconda volta sulle natiche quando si trovava all’altezza del cavalcavia di Piazza Alberti.

La vittima sì è allontanata imboccando via Fanara e chiedendo aiuto a tre ventenni sedute in auto. Alle sue spalle è comparso il molestatore che si è abbassato i pantaloni cominciando a masturbarsi. Le giovani hanno allertato il 113. Il 28enne ha cercato di scappare verso San Salvi ma è stato bloccato dagli agenti che lo hanno arrestato per violenza sessuale e denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento