San Jacopino: paura al supermercato, minacce con coltello

L'uomo era ubriaco

Ieri sera un 33enne tunisino è stato denunciato dopo aver minacciato le guardie giurate dell'Esselunga di Via Galliano con un coltello. L'uomo, intorno alle 21, si è presentato all'ingresso del punto vendita pretendendo di entrare. I vigilanti però hanno tenuto le porte chiuse in quanto il supermercato era di fatto chiuso. Per tutta risposta il 33enne ha estratto un coltello cominciando a batterlo sul vetro e minacciandoli di morte. Quando le guardie hanno allertato il 113, l'uomo si è allontanato. E' stato trovato poco dopo dalla polizia in un sottoscala di Via Toselli. E' stato denunciato per minacce. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in appartamento in piazza Indipendenza, strade chiuse e caos traffico / FOTO

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Incidente sull'autostrada A1: feriti e code per chilometri

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Scandicci: tubo rotto, allagamento in strada/ FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento