San Jacopino: paura al supermercato, minacce con coltello

L'uomo era ubriaco

Ieri sera un 33enne tunisino è stato denunciato dopo aver minacciato le guardie giurate dell'Esselunga di Via Galliano con un coltello. L'uomo, intorno alle 21, si è presentato all'ingresso del punto vendita pretendendo di entrare. I vigilanti però hanno tenuto le porte chiuse in quanto il supermercato era di fatto chiuso. Per tutta risposta il 33enne ha estratto un coltello cominciando a batterlo sul vetro e minacciandoli di morte. Quando le guardie hanno allertato il 113, l'uomo si è allontanato. E' stato trovato poco dopo dalla polizia in un sottoscala di Via Toselli. E' stato denunciato per minacce. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il video-testamento di Lorenzo Orsetti, ucciso in Siria: "Rifarei questa scelta migliaia di volte" / VIDEO

  • Cronaca

    Lavori e trasporti eccezionali: rampe chiuse lungo la FiPiLI

  • Cronaca

    Il vicino fa troppo rumore: prende una katana e lo colpisce alle mani e all'addome

  • Cronaca

    Sagra della Frittella: festeggiati i 50 anni con la torta da un metro e mezzo

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Via Canova: accusa un malore e muore sulla propria auto / FOTO - VIDEO

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Sciopero mondiale per il clima: tutto pronto a Firenze

  • Accoltella il compagno al cuore e poi dà la colpa a uno straniero

Torna su
FirenzeToday è in caricamento