San Jacopino: paura al supermercato, minacce con coltello

L'uomo era ubriaco

Ieri sera un 33enne tunisino è stato denunciato dopo aver minacciato le guardie giurate dell'Esselunga di Via Galliano con un coltello. L'uomo, intorno alle 21, si è presentato all'ingresso del punto vendita pretendendo di entrare. I vigilanti però hanno tenuto le porte chiuse in quanto il supermercato era di fatto chiuso. Per tutta risposta il 33enne ha estratto un coltello cominciando a batterlo sul vetro e minacciandoli di morte. Quando le guardie hanno allertato il 113, l'uomo si è allontanato. E' stato trovato poco dopo dalla polizia in un sottoscala di Via Toselli. E' stato denunciato per minacce. 
 

Potrebbe interessarti

  • Pitti Uomo: gli eventi in città

  • River Urban Beach: la spiaggia estiva sull'Arno

  • L'hamburger d'oro, il nuovo panino all'Hard Rock Cafe

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Scandicci: morto noto imprenditore

  • Calcio storico 2019, seconda semifinale: i Bianchi vincono contro gli Azzurri ai 'supplementari' / FOTO

  • Ospedale pediatrico Meyer: i dipendenti dichiarano lo stato di agitazione

  • I toscani? Sono i più simili all'uomo di Neanderthal

  • Incidente stradale sulla 429 bis: motociclista muore in ospedale

  • Brutta avventura per un fiorentino in vacanza: in fin di vita per un malore in mare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento